border="0">
burp!
La verità dietro la leggenda...
Cosa fa di questo gruppo il Gruppo Freschi? Le sue avventure surreali, le sue indicibili cadute di stile, la sua innata capacità di scegliere l’opzione peggiore nel momento sbagliato... certo, tutto questo aiuta, ma c’è un attitudine che accomuna tutte queste caratteristiche, una sorta di qualità che rende questo gruppo ciò che è.
E’ la capacità che fa si che, se la vita reale fosse un film, i Freschi non sarebbero né buoni né cattivi, né grassi né magri, né alti né bassi, insomma i Freschi non ne farebbero parte, e se proprio proprio ci fossero, sarebbero visibili per pochi attenti spettatori, là, in fondo allo schermo, mentre l’attore principale bacia la bellona di turno. Loro starebbero nell’angolo dello schermo a fare delle pernacchie e a berci sopra.
Quanti Brad Pitt e quante Moniche Bellucci incontriamo ogni giorno? Quante persone credono che imitare i modelli vincenti gli consenta di indossare una protezione per nascondere la propria umanità quando si relazionano con gli altri?
I Freschi invece no... nessun fresco appare ad un altro Fresco per quello che non è. Magari si stanno sui coglioni, ma la cosa che colpisce di più è che nessun Fresco “rappresenta” o “incarna” un personaggio chiaro, individuabile, stereotipato.
Da dove deriva questa peculiarità? La risposta è semplice: sta nei nostri occhi. Sta nella capacità di guardarci l’un l’altro da così tanto tempo e così nel dettaglio da vedere che ognuno a modo proprio è “fuori fuoco”, in una parola: umano.

Insomma, in qualche modo dovevo finirci qui: sto dicendo un mucchio di banalità, io sto dicendo che il Gruppo Freschi è un gruppo di amici.

Lasciamo a quelli che invecchiano veramente l’idea che l’amicizia finisca. A noi piace pensare che l’amicizia vera non muore mai, al massimo invecchia con noi come tutte le cose care e il Gruppo Freschi sarà sempre qui a ricordarci quanto c’è di comico e straordinario nelle vicende ordinarie come le nostre, insomma ci ricorderà sempre che la vita è bella quando fa ridere e la nostra vita insieme è bella!

Alla fine quale sarà la lezione di questa storia? Nessuna, saranno solo un mucchio di cose che sono successe, come disse Homer Simpson.

Ah, un ultimo consiglio: masticare bene aiuta a vivere più a lungo.
 
Nome Utente:
Password:
Consenti l'accesso soltanto dal tuo IP
(per maggior ignoranza)
FreshBook, lasciate il segno del vostro passaggio FreshFORUM, i commenti della truppa!
pauered by ranky, artuorx by aniba,
uords by acciughino
Freschezza dello schermo: 1024x768